nuova sezione dedicata alla comunicazione video del tango argentino
il tempo scorre fra le dita. Tra il pollice e l'indice scorre la sabbia che si accumula al fondo della pagina. La mano rappresenta una delle mudra più usate nel prânâyâma yoga (Jnana Mudra). Questo gesto accompagna anche la meditazione.
WM

Webmultimediale.org
è il portale della Svizzera italiana per la qualità e accessibilità dei video sul Web.
E' un progetto di ricerca no-profit su tecnologie e comunicazione audiovisive, con finalità didattiche ed educative.
Accessibilità e qualità dei video, video progettati per il Web, ricerche su percezioni ed emozioni nella comunicazione video.

Webmultimediale.org
ha sede legale in Ginevra (Svizzera). Responsabile editoriale e direttore organizzativo: Claude Almansi
Direttore artistico: Roberto Ellero

twitter facebook linkedin
flickr vimeo youtube


Newsletter

Iscriviti per ricevere gli aggiornamenti:



WEBTANGO: il Tango argentino comunicato con i video. Analisi di pattern, musica ed emozioni sul Web

webmultimediale.org

il portale della Svizzera italiana per la qualità e accessibilità dei video sul Web

Approfondimenti sui contenuti e guide tecniche

la macchina di Shannon, in Webmultimediale usata come metafora di un componente multimediale il cui contenuto è il componente multimediale stesso. E' disponibile un filmato che ne mostra il funzionamentoIn questa sezione di webmultimediale.org vengono pubblicati documenti di approfondimento sugli aspetti interpretativi e di transcodifica culturale, nonché guide tecniche che analizzano il funzionamento della macchina audiovisiva su Web.

Se nei videoblog predomina una comunicazione immediata, legata ai vissuti, alle esperienze, alle novità della cronaca dell'evoluzione delle tecnologie, quegli aspetti di tipo più stabile, che richiedono una reperibilità continua per la consultazione, trovano ospitalità in questo sistema di pubblicazione.

In questo modo si instaura un dialogo fra le istanze immediate veicolate dai blog di Webmultimediale e le analisi interpretative e tecniche, che nel tempo daranno luogo a una rete di relazioni fra punti nevralgici (traduzioni culturali, comunicazione e user experience, compatibilità dei formati, streaming...) in un serrato ritmo di rimandi fra le avventure della mente e solidi riferimenti a interpretazioni fondanti e a standard consolidati.

Video accessibili sul Web: facile come bere un bicchier d'acqua.
In pochi minuti Roberto Ellero dimostra come consentire la fruizione di video alle persone non vedenti e non udenti sia davvero facile, utilizzando strumenti free da tempo disponibili in Rete.
Una produzione di webmultimediale.org, a cura di Roberto Ellero.

Webmultimediale.org. Flash Needed. You may download Adobe Flash Player to view all the content on this site. Per visualizzare il filmato serve il plugin Flash, disponibile per tutti i sistemi operativi e per tutti i browser. Scaricalo (basta un minuto).

Webmultimediale.org a NOI Veneto, TV7

Posted by Roberto Ellero

Roberto Ellero, ospite della trasmissione televisiva "NOI Veneto" su TV7, illustra sinteticamente ma in modo completo tutti i principali aspetti dell'accessibilità dei video, ovvero tutti gli accorgimenti tecnici e contenutistici che consentono la fruizione dei video pubblicati sul Web alle persone con disabilità sensoriali, motorie e cognitive.

Webmultimediale.org videoblog. Flash Needed. You may download Adobe Flash Player to view all the content on this site. Per visualizzare il filmato serve il plugin Flash, disponibile per tutti i sistemi operativi e per tutti i browser. Scaricalo (basta un minuto).

Durante una nevicata, in gennaio, Silvia Mattia e Roberto Ellero effettuano test con Jaws per valutare l'accessibilità dei player multimediali per il Web.
Link diretto al video su YouTube.

Dislessia e video

Posted by Roberto Ellero

Associare un video ai testi è utilissimo per i dislessici. Poter ascoltare contenuti, oltre che leggerli, permette al dislessico di ridurre enormemente i tempi di studio e il dispendio di energie. Trovare mezzi facilitanti è quindi di fondamentale importanza per garantire pari opportunità di conoscenza. Se all’audio aggiungiamo l’informazione visiva, costruita come rinforzo iconico ai contenuti audio, aumentano le possibilità di memorizzazione e interiorizzazione dei contenuti. Chiaramente il video deve essere costruito in modo che immagini e animazioni costituiscano un rinforzo iconico ai contenuti audio…

Ho pubblicato una nuova sezione dedicata a video sul Web e dislessia, con otto video.

video e dislessia, visita la nuova sezione su Webmultimediale

Cristina Ceola, insegnante di sostegno ed editore, presenta alla Fiera del libro 2009 di Torino il libro "Volano sempre via", di Gigliola Alvisi e Maurizio Furini, edito da Industrialzone, di cui è possibile seguire nella playlist-video alcune scene dello spettacolo teatrale tratto dal libro, a cura dei registi Piergiorgio Piccoli e Aristide Genovese, con la compagnia di Theama Teatro.

Lo spettacolo e il libro trattano il tema del linguaggio e della capacità comunicativa dei bambini, e offrono la possibilità di riflettere sui metodi di educazione naturale, oltreché di affrontare la prima fonte di educazione per il bambino e cioè lo sviluppo delle capacità comunicative.

Player Zen Garden: Player accessibili

Posted by Roberto Ellero

raccolta in test di Player Flv accessibiliPer promuovere l'utilizzo di Flash Player Flv di vario impatto visivo e dotati di interessanti caratteristiche di accessibilità (supporto alla sottotitolazione, all'audiodescrizione, alla lingua dei segni, all'indipendenza da dispositivo) e quindi dissuadere dalle mode d'uso che impongono sempre i soliti 1 o 2 Player, ho raccolto in test, ciascuno con pagina dedicata ad eseguire uno stesso video, una decina di Flash Player, nella nuova sezione Player Zen Garden: un solo video per molti Player.

E' noto che la scelta del Player Flv è vantaggiosa, poiché funziona su tutte le piattaforme e tutti i browser (si evitano i problemi di compatibilità dei player tradizionali), ma non tutti i Player Flv sono accessibili.

Stesso contenuto, diversi contenitori (da qui l'analogia col ben noto CSS Zen Garden :), quindi diverse soluzioni a costo zero per erogare video sul Web senza discriminare le persone non vedenti, ipovedenti, sorde, con disabilità motorie.

Il teatro lingua morta?

Posted by Roberto Ellero

Il trailer de "Il prezzo delle cose che non hanno prezzo", uno spettacolo di Marco Pernich, inaugura nella Home di Webmultimediale la riflessione sull'attuale situazione del teatro: il teatro è una lingua morta? perché oggi la gente non va più a teatro ma vuol fare teatro? qual è il ruolo del pubblico? che relazione c'è tra il teatro che si fa e la società di oggi? qual è il ruolo della formazione?
...e che spazio occupa in tutto questo il Web?
Sul Web si comunica davvero?

Il teatro lingua morta? Giornata di riflessione tra teatranti e non teatrantiNella nuova sezione dedicata al teatro ho pubblicato i video di una giornata internazionale di riflessione per teatranti e non teatranti, organizzata da Studio 900 a Milano nell'ottobre scorso.

La sezione dedicata al teatro è aperta a tutti, addetti ai lavori o semplici appassionati: invia il tuo contributo in forma di testo, immagini o video, a Studio 900 e a Webmultimediale. Potrà dare vita a nuovi approfondimenti ed idee, ed essere pubblicato per animare in rete la discussione.

Webmultimediale.org è uno spazio dove si confrontano, nelle teorie e concretamente nei video, i media tradizionali (teatro, cinema, televisione) e il Web come mezzo di comunicazione audiovisiva.
Il 26 ottobre 2008, presso la Casa di Studio 900 a Milano, un gruppo di persone interessate al teatro da più versanti (registi, drammaturghi, docenti, promotori culturali) si sono interrogati su alcuni dilemmi relativi all’attuale situazione del teatro.
Credo che gli interrogativi sorti nella discussione sul teatro possano acquistare nuovo interesse se riproposti nel non luogo che è la Rete. La ricerca di linguaggi che trovino eco nel pubblico, la tendenza prevalente a voler fare piuttosto che ascoltare, l’ideazione di nuovi modi per coinvolgere i destinatari delle pubblicazioni online, le ricadute sociali dell’agire in Rete: la riflessione su questi temi comuni non può che retroagire positivamente sugli interrogativi di ciascuno, Teatro e Web, che condividono lo stesso impegno verso il linguaggio audiovisivo.

Gospel tra le mani: musica e LIS

Posted by Roberto Ellero

il coro LIS della scuola bilingue di CossatoIl 22 Novembre 2008, al Teatro Micheletti a Cossato (Biella), le associazioni di volontariato Vedo VociBiella Gospel Choir hanno presentato Gospel tra le mani, concerto di mani e di voci.

Simone Cericola (docente LIS al progetto di bilinguismo "Lingua Italiana - Lingua dei Segni Italiana" per l'integrazione dei bambini sordi di Cossato) e Roberta Gherardi (interprete LIS) hanno interpretato le canzoni proposte dal Biella Gospel Choir, dall'italiano alla LIS.

Il concerto ha messo in dialogo mondi che di solito rimangono lontani e separati. Due cori, uno di sordi e uno di udenti, hanno vissuto insieme la preparazione delle stesse musiche, e la danza delle mani degli allievi della scuola bilingue di Cossato si è trovata in contrappunto con le voci del coro Gospel: per gli spettatori un'emozione travolgente.

Su Webmultimediale il VIDEO dell'evento, con un dietro le quinte sulla preparazione dello spettacolo.

PASSWORD: musica danza e LIS

Posted by Roberto Ellero

Elisabetta Marigo interpreta Alegrìa con la lingua dei segni italiana

PASSWORD: L'evoluzione tecnologica è una caratteristica peculiare dei nostri tempi, però non è l'unico modo per entrare in contatto con gli altri, PASSWORD vuole mettere in evidenza questo aspetto.
La realtà virtuale e la capacità di sognare, la tecnologia e la possibilità di comunicare con le emozioni.
Situazioni vere che ci sfiorano tutti i giorni e ci portano a scegliere se rimanere chiusi in casa ed entrare in contatto con il mondo solo attraverso la rete, oppure accettare il confronto e scendere in campo e dimostrare che i sogni possono diventare realtà. (Daniela Tonso)


La canzone Alegrìa è interpretata in LIS (lingua dei segni italiana) da Ilaria Scoleri ed Elisabetta Marigo. La traduzione della musica nel canale corporeo-visivo è il frutto della ricerca di Simone Cericola e Roberta Gherardi, docenti LIS al Progetto di bilinguismo "Lingua Italiana - Lingua dei Segni Italiana" per l'integrazione dei bambini sordi di Cossato...

Musica visiva

Posted by Roberto Ellero

Antonio Pellegrino e Michele Segala, la Voce dei Malazeta Musica visiva, un cantante LIS e un raccontastorie a voce interpretano testi di Primo Levi, nel musical indie rock: DIO ERA TRA NOI.
Malazeta, Antonio Pellegrino (LIS) e Compagnia teatrale dell'angelo.

Il gruppo nasce alla fine del 2005 dal desiderio di ricordare la drammatica vicenda umana dei lager nazisti.
Malazeta è il nome di una ragazza ebrea trucidata dai nazisti citata dallo stesso Levi nel libro Se questo è un uomo.

Vogliamo che ora scorra nella nostra musica il sangue versato per la libertà da questa giovane ragazza ebrea, per far riemergere un senso di coscienza ormai perduto.


Le riprese video sono state effettuate con due videocamere. Grazie a Smilery player di Alessio Cartocci i due video sono visibili simultaneamente.

Read more | No comments - Last poster: roberto

IL GRANDE NUDO ROSSO

Posted by Roberto Ellero

una scena del Grande Nudo Rosso, con Barbara Gallo (a sinistra) e Carlotta Cossutta, fotografia di Studio 900

E' stato presentato a SMAU e-Academy 2007, come esempio vivente del concetto di radianza Web-centrifuga (anima di Webmultimediale.org), un nuovo adattamento al Web di uno spettacolo teatrale: IL GRANDE NUDO ROSSO, drammaturgia e regia di Marco Pernich, Studio 900.

Il video del Grande Nudo Rosso è il risultato di una selezione di 15 minuti dello spettacolo, a fronte dei 50 originari, a cura di Roberto Ellero.

Qualcosa in meno quindi. Ma in più, rispetto all'originale, il video ha la narrazione: ciascuna scena è introdotta e commentata da una voce narrante, che recita testi di Marco Pernich, pensati appositamente per questo video. L'audiodescrizione è utile a far comprendere meglio il racconto a chi non vede, ma non solo.

Il video è sottotitolato in italiano e in inglese (traduzione di Claude Almansi), interpretato da Lydia Josephine Noce in LIS (lingua dei segni italiana), per le persone non udenti, e commentato per i non vedenti con testi di Marco Pernich recitati da Carlotta Cossutta.

E' vietata la riproduzione totale o parziale o in remix del layout e dei contenuti (testi, immagini, filmati) su carta, supporti tecnologici (CD-ROM, DVD, siti Web, ...) e altro per ricavarne lucro, o per distribuirlo come proprio o per qualsiasi altra motivazione, senza il consenso scritto di Claude Almansi, responsabile editoriale del sito
It is prohibited to reproduce, modify, adapt or otherwise use any of the images movies and information in any manner or form without the written permission of the Website owner. email: claude.almansi@bluewin.ch
PRIVACY  | NOTE LEGALI 
 xhtml  | css 2  | wcag aa  | tableless layout di Roberto Ellero  | rss